Fotovoltaico, il 2017 sarà l'anno dell'India

Secondo diverse previsioni il gigante asiatico dovrebbe raddoppiare per il secondo anno di fila il proprio mercato, aggiungendo 9-10 GW.

L'obiettivo nazionale è passare dai 6,7 GW di FV installato 2016 a 100 GW entro il 2022 nell'ambito di una forte spinta su tutte le rinnovabili. Nel 2017 il più grande exploit nel fotovoltaico mondiale con ogni probabilità verrà dall'India. Secondo Mercom Capital saranno infatti 9 i gigawatt di fotovoltaico che l'India connetterà quest'anno.

In entrambi i casi il mercato indiano, dunque, sarà circa il doppio che nel 2016, anno in cui l'installato nazionale si è già raddoppiato, arrivando a una potenza cumulata di 9,6 GW.

Con un volume di installazioni che la porterebbe probabilmente a sorpassare il Giappone, l'India diverrebbe il terzo mercato mondiale dopo Cina e Usa. Anche se non è detto che la crescita indiana sia priva di intoppi.
Nonostante una pipeline da 14,2 GW di progetti e aste per 6,3 GW, lo sviluppo del FV potrebbe essere rallentato da problemi legati alla carenza di infrastrutture soprattutto perché la rete è inadeguata.

Nel 2016 il solare FV ha pesato per il 16,7% della nuova potenza aggiunta in India (nei primi 3 trimestri), arrivano a circa l'1% della domanda: se sembra poco rispetto al quasi 8% italiano, si consideri che la quota è stata quasi raddoppiata in un solo anno.

Ma quel che è più importante, è che l'India con circa 1,3 miliardi di abitanti e con consumi energetici sono in continua crescita, è su una scala totalmente diversa ed è determinate per la sfida planetaria al global warming.

L'India, si prevede accelererà moltissimo già nel periodo 2017-2022. L'obiettivo governativo è di passare dai 42,8 GW di potenza da fonti rinnovabili, grande idro escluso, di metà 2016 a 175 GW in 5 anni.

Il fotovoltaico dovrà passare dai 6,76 GW di metà 2016 a 100 GW nel 2022. L'eolico da 26,87 a 60 GW e le biomasse da 4,94 GW a 10 GW, e altri 5 GW nel 2022 verranno dal piccolo idroelettrico.

 

Fonte: http://www.qualenergia.it

Cerca