AluGrid

AluGrid

Schletter

SCHLETTERLogo

- Montaggio rapido, semplice e prevalentemente senza utensili

- Quantità ridotta al minimo di componenti

- Soluzione economica

- Statica di sistema secondo i metodi più recenti della dinamica del vento

  • Rialzamento con poco sovraccarico
  • Angolo di rialzamento fisso di circa 10 o 15 gradi
  • Zavorramento mediante cordoli in calcestruzzo, pietrisco ecc.
  • Diverse varianti.

AluGrid

Versione Base

AluGrid di Schletter è un sistema ottimizzato per l’installazione di moduli fotovoltaici in file chiuse e con un angolo di rialzamento fisso di 10 o 15 gradi. I componenti vengono collegati uno con l'altro con un sistema a scatto (sistema Klick). L'inclinazione del tetto massima per tutte le varianti AluGrid è di 10°. Il montaggio dei moduli viene effettuato con morsetti senza viti (morsetti a molla) sulla sottostruttura. In questo caso, i moduli vengono fissati ai bordi esterni. Lo zavorramento può essere eseguito per mezzo lamiere di fissaggio aggiuntive (Windsafe). L'utilizzo di materiali omologati in alluminio ed in acciaio inox garantisce una durata quasi illimitata anche con alte irradiazioni UV.

AluGrid+

Per il fissaggio variabile di moduli a morsetto

Grazie al ridotto utilizzo di componenti e materiali, i sistemi AluGrid risultano essere particolarmente economici. Nella versione base, i moduli vengono serrati ai lati corti se possiedono una relativa autorizzazione. Ma anche se questo non è possibile, non si deve rinunciare al sistema AluGrid. A questo provvede la variante AluGrid+. I moduli vengono fissati sulle barre fornite a corredo mediante fermagli di fissaggio speciali fissati alle travi continue. La lunghezza delle barre è sufficiente per spostare i morsetti per moduli fino al 25% verso il centro - in conformità alle prescrizioni del produttore nelle schede dati dei moduli. Grazie all'altezza di montaggio della barra inferiore si riduce l'inclinazione del modulo di circa 1° in confronto alla versione base.

AluGrid100

Per tetti est-ovest

Sempre più investitori si decidono per un'orientazione est-ovest dei moduli per ottenere un utilizzo più elevato della superficie a causa dell'omissione di distanze di ombreggiamento. AluGrid100 rappresenta una soluzione conveniente e facile da montare. Come nella versione base AluGrid, i moduli vengono serrati nelle zone di angolo dei lati longitudinali. A differenza della versione base AluGrid, AluGrid100 non prevede l’utilizzo di lamiere Windsafe. Al loro posto vengono utilizzate delle vasche di zavorramento continue che consentono di inserire le zavorre in forma di pietre o ghiaia.

AluGrid100+

Il sistema variabile est-ovest

Il sistema AluGrid100+ unisce le caratteristiche di AluGrid 100 e di AluGrid+. I profili di appoggio per moduli forniti a corredo del sistema per tetto piano consentono di spostare i punti di serraggio per i moduli fotovoltaici fino al 25% verso il centro. Per questo è possibile serrare i moduli esattamente secondo le prescrizioni dei produttori dei moduli anche se questi ultimi non sono adatti per il serraggio all'angolo. In confronto alla versione base, l'angolo di inclinazione dei moduli è ridotto di circa 1 grado. Come nel caso del sistema AluGrid100, i moduli sono montati in direzione est-ovest per cui le distanze di ombreggiamento vengono tralasciate e la potenza della superficie si aumenta. Il sistema fa a meno di lamiere Windsafe. I moduli sono fissati sia in basso sia in alto con i morsetti a molla AluGrid sui profili di appoggio.

Prodotti correlati

Scopri gli altri prodotti