Quali sono i vantaggi offerti da sistemi solari termici Solahart?

Quali sono i vantaggi offerti da sistemi solari termici Solahart?

  • Ottimizzati per ogni esigenza
  • Azienda leader del mercato
  • La piĆ¹ moderna tecnologia nel campo degli impianti solari per la produzione di acqua calda sanitaria
  • Presentano attualmente il miglior rapporto costo-beneficio

Solahart logo

Serie Pellicano

Serie Pellicano

Solahart

Solahart logo

  • Kit solare termico a circolazione forzata capace di evitare il rischio di surriscaldamento del fluido antigelo
  • Evita il possibile danneggiamento dei componenti dell’impianto solare termico
  • Non ha il vaso d’espansione
  • Aumenta l’affidabilità dell’impianto solare termico a circolazione forzata
  • Impianto duraturo e garantito 10 anni

Il kit denominato “Pellicano” è un impianto solare termico a circolazione forzata del tipo “a svuotamento”. Questa peculiare caratteristica fa sì che ogni qual volta la centralina differenziale spegne la pompa di circolazione del circuito primario (circuito collettori), perché è stata raggiunta la temperatura massima nel serbatoio o a causa di sfavorevoli condizioni climatiche, il liquido primario presente nel circuito chiuso dei collettori e nella tubazione pannelli solari/scambiatore, si scarica nel serbatoio di drenaggio detto Pellicano.

Ciò protegge il fluido primario da temperature critiche nella schiera di collettori quando il sistema non è operativo evitando così i gravissimi inconvenienti che un eventuale ristagno del fluido esposto a radiazione solare o a gelo persistente potrebbe provocare.

Principio di drenaggio (svuotamento) del fluido

Quando il sistema non sta trasferendo energia, le pompe di circolazione si fermano così da permettere al fluido nel circuito chiuso di tornare al serbatoio di drenaggio. Ciò protegge il fluido stesso da temperature critiche, anche oltre i 150°C, nella schiera di collettori quando il sistema non è operativo. Per consentire lo svuotamento, il serbatoio di drenaggio dovrà ovviamente essere sempre installato ad una quota inferiore a quella del bordo inferiore dei pannelli, che a loro volta dovranno avere una inclinazione minima di 1 cm. per ogni pannello installato (es.: 6 pannelli = inclinazione min. di 6 cm. verso il tubo di entrata, in basso) e le tubazioni di collegamento una inclinazione minima (circa 3°) verso il basso.

Prodotti correlati

Scopri gli altri prodotti