%PM, %30 %644 %2018 %14:%Mar

Fotovoltaico e agevolazioni fiscali 2018: per saperne di più

L’Ecobonus, ovvero l’agevolazione fiscale rivolta a privati e imprese per incentivare interventi di riqualificazione energetica per il 2018 è confermata. L’agevolazione si applica esclusivamente a costruzioni preesistenti su cui si decide di eseguire interventi di riqualificazione energetica con l’obiettivo di migliorare l’efficienza energetica di un immobile. Le agevolazioni sono inoltre, un importante incentivo ed opportunità di risparmio economico, senza dimenticare i benefici ambientali derivati dall’installazione di un fotovoltaico.

Quanto ammonta la detrazione per l’impianto fotovoltaico?

La detrazione per quanto riguarda l’impianto fotovoltaico è fissata al 50% sul totale di spese sostenute. Una volta presentata tutta la documentazione la detrazione viene ripartita in 10 rate. È stata anche confermata l’IVA agevolata al 10% su un tetto massimo di spesa pari a 96.000 €.

Chi può usufruire della detrazione?

Possono beneficiare dell’Ecobonus 2018 tutti coloro che sono proprietari di un immobile esistenze, persone fisiche come inquilini/condomini, associazioni, ecc. Per usufruire della detrazione fiscale il fotovoltaico deve essere posto al servizio di casa ed essere utilizzato per alimentare gli apparecchi domestici e/o di illuminazione. La detrazione fiscale pari al 50% non è riconosciuta per aziende ma solo per persone fisiche compresi condomini.

Documentazione per agevolazione fiscale 2018

Per poter usufruire delle detrazioni fiscali è necessario presentare tutta la documentazione necessaria:

  • Scheda riassuntiva relativa agli interventi portati a termine presso lo stabile, richiedendo e compilando l’apposita scheda semplificata a disposizione;
  • Certificazione energetica dell’immobile, nei casi in cui sia richiesta;
  • Attestazione, da parte del produttore dell’impianto o di un tecnico abilitato, sull’effettiva corrispondenza con i requisiti normativi previsti;
  • Ricevute dei pagamenti secondo specifiche modalità (bonifico per i privati, nessuno obbligo per le imprese).

Per informazioni più approfondite in materia di agevolazione fiscale ed Ecobonus è possibile inviare una mail all’indirizzo info@as-italia.com.